Aiuto!! Troppi progetti, TROPPE IDEE!!

Capita a tutti, purtroppo, di accumulare più impegni di quanto sia il tempo materiale per portare a termine tutti gli obbiettivi. Il mondo ci offre valanghe di possibilità. Se abbiamo idee alle quali vogliamo particolarmente bene proviamo un desiderio compulsivo che ci porta a pretendere di riuscire a finire tutto il prima possibile.

E’ la storia della mia vita. Tenere un taccuino dove appuntarsi disordinatamente i progetti futuri, scrivere liste su liste, e trascinarsi le idee per mesi a causa della mancanza di tempo. E non c’è soluzione!
Anzi, si. Ne ho adottata una che risolve il problema, anche se solo in parte.
Se ho più idee che tempo, sarà impossibile completare tutto. Ma posso almeno darmi la possibilità di finire la maggior parte di quello che mi ero proposta. E, se riesco a fare il mio meglio, è già tanto. Anche se non abbastanza.

L’errore che commettevo sempre è quello di iniziare tutto e non finire niente. O comunque terminare progetti che non mi piacevano ed erano già da buttare appena finiti.
Mi lasciavo letteralmente trasportare, in balia delle idee passavo notti insonni pur di finire velocemente il mio programma. Arrivavo esausta e piena di nulla di fatto.

Quindi mi abbattevo, pensandomi un’inconcludente, ma continuando a camminare sulle orme delle vecchie abitudini dicendomi “dai, quando miglioro andrà meglio”.
Beh, ho scoperto un segreto: l’organizzazione!

DARMI PRIORITA’

E stato difficile, e ho avuto bisogno di tantissimo autocontrollo. Ma è stato fondamentale per me essere in grado di dirmi “questo è meno importante, lo farò quando ho finito quest’altro che invece è urgente”.
Ho imparato a tenere un calendario chiaro con le date delle scadenze entro le quali ho programmato di finire i vari progetti, e ora cerco di farne non più di 2 o 3 alla volta.
Provo a impormi scadenze adeguate, che non mi obblighino a fare orari al limite del possibile.
Ho notato che, se cerco di essere efficiente riesco anche a immergermi completamente in quello che sto facendo e, essendo più concentrata sono anche più veloce! Mi capita di stupirmi di me stessa di quanto poco tempo ci ho impiegato. E provare una profonda gratificazione nell’iniziare un nuovo progetto senza avere la preoccupazione di dover ancora completare quello precedente.
Altre volte va anche un po’ meno bene, ed capita l’ “oddio, ma quanto ci sto mettendo!?”, ma questo fa parte del gioco!

E’ facile ricadere nei vecchi vizi e viaggiare lontano con la mente, ma ho imparato a darmi dei limiti. Ne ho bisogno, soprattutto per il mio benessere mentale.
Come sento la necessità di portare a termine in modo ordinato, un progetto alla volta.
Anche chi è intorno a me ringrazia di avere accanto una persona meno stressata! Qualcosa che trovo ancora difficile è farmi una ragione del fatto che qualche progetto lo dovrò lasciare andare, per concentrarmi al meglio su quelli a cui tengo di più.

Ma anche su questo ci sto lavorando!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...