Ho iniziato a dare lezioni di disegno!

Tempo addietro, per cercare di arrotondare un pochino, decisi di provare ad appendere in giro per la mia città annunci per tentare di dare lezioni private di disegno, ripetizioni, o fare la babysitter.
Aggiunsi aiuto compiti e baby sitting perché non immaginavo ci fosse stato qualcuno che avrebbe preso lezioni private per imparare a disegnare.

La Stampa d’Arte

La stampa d’arte è un favoloso mondo incantato, spesso sconosciuto ai più. E’ una nicchia speciale di ingegno e sapere manuale. Una tradizione antica che è stata accompagnata fino ad oggi da appassionati e professionisti nelle scuole d’arte e nelle apposite stamperie. Fa uso di tecnologie antiche per la creazione di libri d’arte, molto similiContinua a leggere “La Stampa d’Arte”

Uccidetemi – Devo fare il piano di studi a Brera!

Aaaaah! Brera!
Uno dei luoghi più belli di Milano, che ospita una delle scuole d’arte più rinomate d’Italia e forse anche del mondo! E’ tutto stupendo! Ci sono tanti tanti corsi interessantissimi, altrettanti insegnanti che sono anche dei professionisti ben preparati, stupende aule e laboratori attrezzati per le materie di manualità, infinita libertà di scelta per quanto riguarda il piano di studio!

Buondì – Bonne Nuit

La materia principale del mio indirizzo all’Accademia è Grafica d’Arte. Ho pubblicato un articolo che, nel caso non sapessi che cos’è, ti racconta di cosa si tratta. Lo trovi qui. Il corso è stato abbastanza impegnativo, soprattutto il numero di ore di frequenza obbligatorie. Ma sono stata molto felice di avere scelto un’ottima insegnante perContinua a leggere “Buondì – Bonne Nuit”

Schizzi al museo

Mi piacciono le belle idee, le belle iniziative, la bella gente, i bei disegnini in compagnia.
Mi piace l’idea di creare un’iniziativa che riunisca bella gente a fare bei disegnini in compagnia!
Sono venuta alla conoscenza di alcune persone che hanno unito tutte queste cose carine per creare un gruppo indipendente chiamato “Urban Sketchers “.

Miranda la Panda

E’ ed è stata per lungo tempo un’insostituibile compagna di viaggi e avventure. Sono ormai 5 anni che è con me. Inizia ad accusare qualche acciacco dovuto al chilometraggio, ma è ancora qui, nonostante ultimamente non passiamo più tanto tempo insieme.

Lei è la bella Miranda! La Fiat Panda che avevo preso usata appena ottenuta la patente.
E’ bianca e piena di colori! Simile a tante altre, ma superspeciale!

Un’aggiunta alla mia scrivania

Per mia fortuna ho una memoria niente male. Abbastanza da riuscire a tenere a mente gli impegni nonostante siano tanti e io non abbia un’agenda.

Già, non ho un’agenda. O meglio, non l’ho avuta fino ad oggi, il giorno in cui ho deciso di metterla fissa sulla mia scrivania insieme ad un bel calendario e ad un foglio con una lista di cose che devo ricordarmi di fare tutti i giorni!

Per mesi e mesi, nonostante i mille impegni, sono riuscita a organizzare i cessettini del mio cervello e tenere a mente tutto. Onestamente, non ho idea di come ho fatto, ma ci sono saltata fuori.

Sguinzagliamo i sogni!

Non è mica salutare
darsi limiti nel sognare
Quindi perché non puntare alto
se è possibile tutto quanto?

Sono convinta che sognare ad occhi aperti o chiusi che siano, faccia del benissimo alla salute.
E poi c’è da dire che per me che faccio un lavoro creativo, torna persino molto utile.

Se si sguinzaglia la fantasia è molto, molto probabile che questa inciampi su di un’idea smascherandola!
Una volta beccata poi non è difficile catturarla e portarla a casa, nutrirla e farla crescere.

In gita a Brera

Sono vari i luoghi e gli angoli ignorati da molti studenti della Scuola di Belle Arti, che camminano in fretta facendosi sfuggire i le storie che solo gli angoli più nascosti sanno raccontare. E solo chi si ferma e aspetta con pazienza, per scorgerle nell’ombra, è in grado di ascoltare.
Dopo il primo periodo di adattamento e distrazione, mi sono fatta prendere come tutti dalla frenesia della vita universitaria, piena di impegni.

Finchè un bel dì di sole non mi son decisa. Sono partita per l’esplorazione!

Lezioncine di Storyboard

Ho aspettato di concludere l’intero percorso, digerirne le nozioni e ammirarne l’esito prima di scrivere un articolo sullo storyboard. E’ un argomento alquanto vasto, e ci sono tanti dettagli dei quali tenere conto perché il risultato finale sia speciale.
Oggi ti racconto cosa ho imparato durante un workshop tenuto all’Accademia su questo argomento.

E ora, cercando di procedere con ordine, cercherò di riassumere i punti, le regole e i trucchetti per narrare efficacemente una storia attraverso le immagini.
Oggi tratterò solo la questione storyboard, che è già un argomento abbastanza vasto e so già che verrà un articolo lunghisssssssimo!